Nel mio lavoro aiuto le persone a vivere in maniera ottimale le loro vite personali e le loro relazioni significative. 

Utilizzo l’Approccio Centrato sulla Persona fondato da Carl Rogers, un approccio caratterizzato da una grande fiducia nella natura umana, secondo il quale:

  • la persona non è il problema. Il sintomo è solo la spia che si accende per segnalare che qualcosa non va, richiamando l’individuo a ritrovare il contatto con sé stesso per raddrizzare la via
  • una persona che chiede attivamente e volontariamente aiuto per risolvere un problema è un individuo portatore di risorse e potenzialità 


Quindi la persona che va dallo psicologo per un consulto sceglie di avere nuove possibilità.

Le attività in studio

CONSULENZA PSICOLOGICA

Di fronte ad un problema che ci affligge e che è causa di disagio e malessere, questo tipo di intervento psicologico ha come obiettivo quello di identificare alcune connessioni fra il problema specifico e il più ampio contesto di vita della persona, facilitare lo sviluppo delle risorse personali necessarie per affrontare la situazione e raggiungere gli obiettivi desiderati.

PSICOTERAPIA INDIVIDUALE PER ADULTI E ADOLESCENTI

Mi piace definire la psicoterapia come una sorta di viaggio a due, in cui il terapeuta accompagna la persona in un processo di cambiamento che la porta a sentirsi libera di essere ciò che è realmente. Durante il percorso terapeutico possono essere trattati situazioni di malessere, disturbi psichici o problematiche esistenziali e lo scopo non è solo risolvere lo specifico problema per cui si chiede aiuto, ma promuovere la crescita personale, affinché si possa affrontare sia il problema attuale che quelli successivi, in maniera più autonoma, responsabile e soddisfacente.

SOSTEGNO PSICOLOGICO AL BAMBINO

Questo tipo di intervento psicologico fornisce supporto emotivo al bambino che sta incontrando delle difficoltà in una particolare fase della sua vita, nell’ambito scolastico, familiare e/o sociale. L’obiettivo del sostegno psicologico è pertanto quello di favorire la riconquista dell’equilibrio psicologico e il superamento di specifici sintomi e disagi. L’attenzione viene posta sia alla personalità del bambino che alla realtà relazionale che lo circonda (insegnanti, genitori, etc.), realtà con la quale lavorare per aiutarlo a star meglio.

SUPPORTO ALLA GENITORIALITÀ

Consulenza rivolta ai genitori che desiderano trovare risposte a dubbi e interrogativi sulle loro scelte educative, migliorare la comunicazione in famiglia, riconoscere i segnali di disagio dei propri figli. L’obiettivo è quello di sostenere la relazione genitori-figli e migliorare la vita affettiva dell’intero contesto familiare, soprattutto durante delle fasi di passaggio particolari, come nei casi di separazione, divorzio, gravidanze, lutti, affido e adozione.

TERAPIA DI COPPIA

È un percorso psicologico finalizzato ad aiutare i partner di una coppia a fronteggiare i momenti di crisi o difficoltà che si incontrano nel percorso di vita insieme, facilitando la comunicazione e la condivisione reciproca di emozioni e vissuti. L’obiettivo è quello di accompagnarli nella creazione di un nuovo modo di stare in coppia o al contrario aiutarli a comprendere che è arrivato il momento di separarsi e sostenerli in questa fase.

VALUTAZIONE PSICODIAGNOSTICA

Si tratta di un processo che, attraverso l’uso del colloquio clinico e di test psicologici, permette di comprendere il funzionamento psicologico di una persona e ottenere informazioni sulla natura e l’entità della problematica presentata. A seconda dello scopo, dell’ambito di indagine e dei soggetti target della valutazione psicodiagnostica, si definirà l’utilizzo di strumenti, tecniche e procedure specifiche e differenziate.

TRAINING AUTOGENO

Percorso individuale o di gruppo articolato in otto incontri, rivolto a chiunque voglia migliorare la qualità della propria vita e raggiungere uno stato ottimale di benessere. Si tratta di una tecnica di rilassamento fisico e psichico, composta da esercizi basati sull’ascolto del corpo e l’auto-osservazione, che induce progressivamente delle modificazioni spontanee sia a livello somatico che psichico. È un metodo che, una volta appreso, può essere praticato autonomamente, divenendo un utile strumento di cambiamento per migliorare l’autostima, gestire ansia e stress, recuperare le energie e il benessere, ridurre la tensione, aumentare le capacità di memoria e concentrazione, diminuire la percezione del dolore, favorire il raggiungimento di obiettivi, migliorare le prestazioni (sportive, lavorative, scolastiche). Il training autogeno è particolarmente indicato nei casi di disturbi d’ansia e attacchi di panico, disturbi del sonno, disturbi psicosomatici, disturbi dell’alimentazione, situazioni di stress, preparazione al parto.

Puoi chiedere la mia consulenza nei casi di:

Ansia e attacchi di panico
Depressione
Disturbi ossessivo-compulsivi
Disturbi psicosomatici
Disturbi di personalità
Eventi traumatici

Mantenimento e aumento del benessere psicologico individuale e relazionale
Difficoltà familiari, lavorative e scolastiche
Problemi di insicurezza, bassa autostima, di relazione
Crisi e transizioni individuali, di coppia e familiari
Stress e disagi quotidiani
Problemi adolescenziali

Prenota la tua consulenza

Le attività online

La tecnologia può diventare uno strumento molto utile per aumentare il nostro benessere. La consulenza psicologica online ne è la prova.

Oltre che dal vivo in privato, offro consulenza psicologica e psicoterapia online a chi intende migliorare la qualità della propria vita ma, per qualche motivo, non può suonare il citofono del mio studio. Come per un percorso psicologico in presenza, l’obiettivo è sempre quello di aiutare le persone ad affrontare i problemi del quotidiano in maniera differente, accrescendo la consapevolezza e l’evoluzione personale.

Spesso mi viene chiesto se l’intervento a distanza funziona davvero.
La risposta è sì.
Ad oggi sono stati svolti molti studi che confermano come l’approccio online si sia rivelato efficace in un largo spettro di condizioni psicologiche.
Aldilà del mezzo utilizzato, è sempre la relazione con il terapeuta a fare la differenza. Anche a distanza è possibile entrare in contatto profondo con le persone e camminare insieme verso il cambiamento.

Quando chiedere aiuto?

Nelle stesse circostanze per cui si chiederebbe una consulenza in studio.

Quando si ha la sensazione di girare a vuoto di fronte a un problema o quando ci sentiamo in un vicolo cieco perché sopraffatti dall’ansia, dalla paura, dalla tristezza o dall’impotenza. Sentire di non farcela da soli può intaccare la nostra autostima, aggiungendo al nostro malessere delusione e rabbia contro noi stessi, oppure può essere il punto di partenza per affrontare la situazione.

Decidere di affidarsi ad una persona che possiede le competenze e gli strumenti necessari per aiutarci e sostenerci, è il primo passo per uscire dalla solitudine e dal disagio.

Perché scegliere la consulenza online?

  • per diversi motivi non ci si può spostare fisicamente da casa
  • il professionista con cui vorremmo iniziare un percorso è distante
  • si vogliono abbattere i costi di spostamenti, sia in termini economici che di tempo
  • si ha bisogno di ricevere un supporto immediato in situazioni di emergenza
  • ci si trasferisce all’estero o in altre città italiane per motivi lavorativi, familiari o di salute
  • si viaggia spesso e si ha difficoltà a mantenere la continuità nelle sedute in studio con lo psicologo
  • quando si ha una vita frenetica e si sente il bisogno di uno spazio dove fermarsi
  • quando andare dallo psicologo rappresenta ancora uno stigma sociale, la consulenza online
  • permette di chiedere aiuto senza sentirsi giudicato, per passare magari poi ad una diversa modalità, in presenza
  • quando uscire di casa è l’obiettivo e non il punto di partenza

E con la privacy come la mettiamo?

La consulenza online garantisce la stessa tutela di un appuntamento in studio.

La consulenza e la psicoterapia on line avvengono nel rispetto del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani e delle Linee Guida per le prestazioni psicologiche via Internet approvate dall’Ordine Nazionale degli Psicologi.
Prima di ogni incontro è necessario firmare un consenso informato all’interno del quale sono definite le modalità di consulenza, in modo chiaro e condiviso. Tutti i dati sono protetti e riservati secondo quanto previsto dalla normativa italiana (Decreto n.101/18 del 10 agosto 2018 – GPDR).

Cosa serve per una consulenza psicologica online?

Per usufruire della consultazione psicologica online sono necessari:

  • una buona connessione ad internet (possibilmente Wi-fi)
  • un paio di cuffie
  • un microfono
  • il programma Skype
Prenota la tua consulenza